LISTA NOME LISTA - ELEZIONI TIPO E DATA

Inaugurati a San Benedetto Dei Marsi il Centro Studi “Sabina Santilli” e la nuova sede territoriale Della Lega Del Filo D’oro

inaugurazione centro studi san benedetto

Con il Centro Studi dedicato alla memoria della fondatrice dell’Ente e la nuova Sede Territoriale di San Benedetto dei Marsi, oggi la Lega del Filo d’Oro è presente in 11 regioni italiane, rappresentando un punto di riferimento nazionale per la sordocecità e la pluriminorazione psicosensoriale.

San Benedetto Dei Marsi – Sono stati inaugurati questa mattina, a San Benedetto dei Marsi (AQ), il Centro Studi “Sabina Santilli” e la nuova Sede Territoriale della Lega del Filo d’Oro, dedicati alla memoria della fondatrice dell’Ente. Donna caparbia e visionaria, sordocieca dall’età di sette anni, Sabina

Santilli decise di fondare nel 1964, insieme ad un giovane sacerdote di Osimo Don Dino Marabini e a un piccolo gruppo di persone di buona volontà, un’organizzazione che potesse rappresentare il “filo aureo della buona amicizia” per aprire al mondo la condizione delle persone sordocieche e fare in modo che la società si accorgesse di loro. E quel filo prezioso che unisce le persone sordocieche con il mondo esterno è il concetto che ha ispirato sia il nome che l’attività della Lega del Filo d’Oro.

La cerimonia di inaugurazione si è svolta presso la sala del Consiglio del Comune di San Benedetto dei Marsi, alla presenza, tra gli altri, del Sindaco Antonio Cerasani, del Presidente della Lega del Filo d’Oro Rossano Bartoli e di Loda Santilli, sorella di Sabina, con le testimonianze di alcune persone sordocieche. A seguire, si è svolto il simbolico taglio del nastro presso la nuova Sede Territoriale dell’Ente, in via Alessandro Torlonia 15, a cui ha preso parte, con entusiasmo, anche la cittadinanza.

Donata alla Lega del Filo d’Oro dalla famiglia Santilli, la nuova sede sorge proprio nell’abitazione di San Benedetto dei Marsi in cui Sabina ha vissuto i suoi ultimi anni di vita. I lavori di ristrutturazione, iniziati nel 2022, hanno riguardato la trasformazione e l’ampliamento delle funzionalità dell’ex “Casa Museo”. Oggi la struttura ospita un nuovo Centro Studi, pensato per diventare un punto di riferimento per gli studenti delle facoltà di psicologia e pedagogia di alcune Università, oltre che la nuova Sede Territoriale dell’Ente in Abruzzo.

“Con l’inaugurazione del Centro Studi “Sabina Santilli” e della nuova Sede Territoriale della Lega del Filo d’Oro di San Benedetto dei Marsi aggiungiamo un ulteriore, importante, tassello della nostra storia, lunga ormai 60 anni – ha dichiarato Rossano Bartoli, Presidente della Fondazione Lega del Filo d’Oro ETS – Oggi celebriamo l’insegnamento ereditato da Sabina, che ha sempre guidato, con passione e coraggio, la nostra opera, permettendoci di vedere e ascoltare “oltre” ciò che è possibile, al fine di rendere la nostra missione sostenibile e replicabile nel futuro. Questo nuovo traguardo ci consente di essere presenti in Abruzzo, per rispondere ai bisogni di più persone con sordocecità e pluriminorazione psicosensoriale e delle loro famiglie, e di promuovere iniziative culturali grazie al patrimonio di scritti del Centro Studi”.

Uno dei principali obiettivi perseguiti dalla Fondazione è proprio il potenziamento delle Sedi e dei Servizi Territoriali, sia nell’aspetto quantitativo, aumentando cioè il numero delle Sedi, sia dal punto di vista qualitativo, potenziando i servizi offerti, al fine di garantire una risposta tangibile all’esplicita richiesta proveniente dalle famiglie. Oggi, con l’inaugurazione della nuova sede abruzzese, la Fondazione è presente in undici regioni sul territorio nazionale, attraverso i 5 Centri Residenziali e annessi Servizi Territoriali di Osimo (AN), sede principale dell’Ente, Lesmo (MB), Modena, Molfetta (BA) e Termini Imerese (PA), all’interno dei quali si realizza un intervento che offre ad ogni singolo individuo un progetto educativo-riabilitativo personalizzato e le 6 Sedi Territoriali di Novara, Padova, Pisa, Roma, Napoli e San Benedetto dei Marsi (AQ), in cui le attività sono svolte in sinergia con la rete del territorio per riuscire a dare maggiori e più efficaci risposte ai bisogni degli utenti e delle loro famiglie.

Ufficio stampa LEGA DEL FILO D’ORO c/o INC- Istituto Nazionale per la Comunicazione

Alessandra Dinatolo – 348 4151778 – a.dinatolo@inc-comunicazione.it

Virginia Matteucci – 342 6324138 – v.matteucci@inc-comunicazione.it

Chiara Ambrogini – 338 7802398 – ambrogini.c@legadelfilodoro.it

LEGA DEL FILO D’ORO – Oggi la Lega del Filo d’Oro è presente in undici regioni e segue ogni anno oltre 1000 utenti provenienti da tutta Italia svolgendo le sue attività di assistenza, educazione e riabilitazione delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali nei Centri e Servizi Territoriali di Osimo (AN), Sede principale dell’Ente, Lesmo (MB), Modena, Molfetta (BA) e Termini Imerese (PA) e nelle Sedi Territoriali di Novara, Padova, Pisa, Roma, Napoli e San Benedetto dei Marsi (AQ). Per maggiori informazioni visita: www.legadelfilodoro.it

centro studi san benedetto
centro studi san benedetto

Fonte: Terre Marsicane